Merci Charlotte, merci Catherine!

Sono passate alcune settimane dalla fine dei Giochi Olimpici, evento sportivo che ha appassionato tutti. In particolare si sono distinte, in questa competizione, due atlete valdostane, Charlotte Bonin e Catherine Bertone

A nome mio e del movimento UVP volevo ringraziare pubblicamente le due sportive, per aver portato così in alto il nome della Valle d’Aosta. Ho avuto la fortuna, durante la mia attività di allenatore di atletica leggera, di conoscere personalmente entrambe, per cui so benissimo i sacrifici e il duro lavoro che hanno dovuto affrontare per arrivare ai Giochi Olimpici.

Di queste 2 atlete, mi ha sempre colpito la solarità, la gentilezza e la capacità di affrontare qualsiasi prova con il sorriso sulle labbra. Grandi atlete sì, ma soprattutto grandi persone! Quello che mi auguro è che i loro sforzi, la loro determinazione, la loro ferrea volontà e il loro enorme bagaglio di esperienza non vadano dispersi, ma che possano essere utili alla nostra comunità e che siano di esempio, soprattutto per i più giovani. Questo per far sì che sempre più atleti valdostani possano, in un futuro non troppo lontano, partecipare a competizioni di così alto livello.

 

Andrea Vuillermoz