Verso una nuova legge del welfare valdostano che non lasci indietro nessuno

Un investimento e non una semplice spesa

Abbiamo presentato oggi le linee guida del nuovo modello di welfare valdostano che, come Assessorato abbiamo proposto in questo ultimo periodo. Un modello che pone al centro la persona, rilanciando il settore che non dovrà mai più essere considerato meramente una spesa, ma un investimento.

Quando si parla di bimbi, di diversamente abili, di giovani o di anziani, non si può banalizzare il tutto, malgrado il periodo, ad una spesa, ma dobbiamo pensare che questi sono investimenti che incidono sul futuro, sulla memoria o sulla diversità di una comunità.

E nelle quali dobbiamo credere. Per non lasciare indietro nessuno.

Laurent Viérin
Assessore alla Sanità, salute e politiche sociali
della Regione autonoma Valle D’Aosta

lastampa_ao_20161202-40