Il Presidente Laurent Viérin sulla situazione catalana

E i recenti referendum consultivi

“Noi crediamo che resti fermo il diritto inalienabile di ogni popolo di autodeterminarsi”