Che l’uomo sia forte

18 mai

Perché i paesi apparentemente poveri invadono quelli apparentemente ricchi, ne sostituiscono gli abitanti, li ripopolano, vi si trapiantano, per poi, gradatamente, impantanarvisi e spegnersi?

I paesi apparentemente poveri di terra buona, sono ricchi di uomini buoni, di uomini sani moralmente e spiritualmente, di uomini sobri, di uomini lavoratori, di uomini religiosi.

La vita dura, necessaria per campare, impedisce a questi abitanti di acquisire abitudini di pigrizia e di gola.

Ed allora l’uomo, necessariamente lavoratore e sobrio, non acquista vizi, per cui la volontà diventa fiacca, il sangue diventa torpido, il corpo diventa grosso, e tutto si putrefà nella quietudine del benessere.

Ecco perché i paesi apparentemente poveri sono effettivamente i paesi più ricchi.

Perché la ricchezza è potenza e forza di espansione.

Condizione essenziale è che l’uomo sia forte. Per poterlo essere deve essere sobrio, deve essere lavoratore.

Émile Chanoux, Écrits