Convocation du Conseil des Communautés

Le Conseil des Communautés

de l'Union Valdôtaine Progressiste est convoqué

 lundi, le 27 mars 2017 – 20h30

à Châtillon

auprès de l' Ancienne Salle de l' Hôtel Londres, rue Chanoux.


Convocation du Conseil des Communautés

Châtillon, 10 janvier 2017 • 20h30

Le Conseil des Communautés de l'Union Valdôtaine Progressiste  est convoqué

Mardi, le 10 Janvier 2017 – 20h30 – à Châtillon

salle ancien Hôtel Londres,  rue Chanoux.


Convocation du Conseil des Communautés

du 24 octobre 2016

Le Conseil des Communautés au sein de l'Union Valdôtaine Progressiste est convoqué le
lundi 24 octobre 2016 -20h30- à Jovençan,  auprès de la salle réunion de «La Gabella».

Convocation du Conseil des Élus

Le Conseil des Élus au sein de l'Union Valdôtaine Progressiste est convoqué à sa première séance d'automne le lundi 26 septembre prochain, 20h30, à Châtillon auprès de l'ancienne salle de l'Hôtel Londres, rue Chanoux.

Convocazione del Congrès Straordinario

Buongiorno a tutti, mi pregio convocare un Congrès straordinario dell’Union Valdôtaine Progressiste, lunedì 4 luglio 2016 alle ore 18.00, a Fénis presso il salone Tzanté de Bouva per l’esame del sotto riportato punto all’ordine del giorno: - Presentazione ed approvazione delle modifiche allo Statuto dell’Union Valdôtaine Progressiste. La convocazione si è resa obbligatoria a seguito della richiesta di apportare le modifiche statutarie indicate dalla Commissione di garanzia degli Statuti per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici. Le proposte emendative saranno illustrate e sottoposte al dibattito congressuale. Sicuro di poter contare sulla Vostra presenza l’occasione mi è gradita per porgerVi cordiali saluti.

Il Presidente Luigi Bertschy


Rendez-Vous des Groupes Progressistes de la Valdigne

Rendez-Vous des Groupes Progressistes de la Valdigne

mardi, le 03 mai, à La Salle

auprès de la salle du conseil de la Maison Gerbollier à partir de 18h00


Rendez-Vous des Groupes Progressistes Grand Paradis

Rendez-Vous des Groupes Progressistes Grand Paradis

mardi le 26 avril à Saint-Pierre

auprès de la salle des conférences de la Coopérative COFRUITS à partir de 18h00

Rendez-Vous des Groupes Progressistes Mont-Cervin

Rendez-Vous des Groupes Progressistes Mont-Cervin

ce soir à Châtillon

chez BAR ANCIEN NATIONAL à partir de 18h00

Deuxième Congrès Progressiste

Si svolgerà sabato 12 marzo 2016 a partire dalle 13.30 a Brissogne presso la sala Pacou il congresso annuale dell’Union Valdôtaine Progressiste.
A 3 anni dalla nascita del movimento il Congresso è l’occasione per tracciare un bilancio e per portare avanti con forza ed entusiasmo il progetto progressista.

Il tema scelto è "Libertes pour les Valdôtains: la strada per una nuova autonomia"

Al centro del congresso un dibattito finalizzato a rilanciare il progetto, presentato in occasione delle elezioni regionali e già portato avanti con il lavoro del gruppo consigliare, attraverso nuove idee, proposte e modelli alla luce dei rapidi e preoccupanti cambiamenti del quadro sociale ed economico della regione, nonché dei rischi sempre più concreti di declino della nostra autonomia.
Il Congresso sancirà anche un rinnovamento sul piano organizzativo e gestionale, con l’introduzione di alcune modifiche statutarie, con l’elezione di un nuovo presidente ed il rinnovo del Conseil de direction al fine di dare nuova forza ad una forza politica che è oggi presente con propri rappresentanti nella pressoché totalità delle amministrazioni locali della Valle d'Aosta.
Alla prima parte del congresso sono invitate tutte le forze politiche.
Al congresso potranno partecipare tutti gli iscritti in regola con il versamento della quota e i firmatari del “manifesto” di principi e valori dell’UVP, regolarizzate entro lunedì 7 marzo.
2nd-congres-prog_WEB-SOCIAL

.:. .

.

 

PROGRAMME

13h30 Accueil des participants et des forces politiques invités au Congrès

14h00 Début du congrès et salutations de la part de l’Administration communale de Brissogne qui accueille le Congrès

14h10 Salutations de la part de Mme le Président Alessia Favre, aux forces politiques et à l’Assemblée

14h15 Intervention des forces politiques invitées

15h30 Présentation et approbation des modifications du statut

15h45 Rapport politique

à partir de 16h Débat et évaluations des documents du congrès

à suivre : Présentation des candidatures et élection du nouveau Président

En conclusion du Congrès, réservé aux membres du Conseil des Communautés Élection des membres du nouveau Conseil de Direction Approbation compte rendu et rapport du budget


Convocazione del Congresso UVP in data 12 marzo 2016

Il Conseil de Direction dell'UVP alla luce degli incontri avvenuti nel corso delle ultime settimane con i gruppi territoriali e del Conseil des Communautés riunitosi venerdì 5 febbraio comunica di aver deliberato la convocazione di un congresso in data 12 marzo 2016. "Sono passati 3 anni dalla nascita del nostro movimento ed è ora di fare un serio bilancio per poter proseguire con forza e con entusiasmo con la nostra azione politica. Questo è il momento di trasformare il lavoro fatto in basi solide per il futuro, rinnovandoci sotto il profilo organizzativo, gestionale e comunicativo al fine di rendere più efficace la nostra azione e rilanciare il progetto progressista. Come seconda forza politica in Consiglio regionale e poiché presenti nella quasi totalità delle amministrazioni locali crediamo di poter rivendicare una certa rilevanza nello scenario politico regionale. Il congresso di marzo servirà per rafforzare la nostra azione, anche attraverso la proposta di punti programmatici capaci di tradurre gli ideali e i valori del progetto progressista in azione politica ed amministrativa a medio e lungo termine. Siamo convinti che per migliorare occorra un rinnovamento in termini di messaggi, di metodo di lavoro e anche di personalità e che UVP abbia tutte le caratteristiche per iniziare una nuova fase di proficuo lavoro. Sarà compito del congresso (che verrà presentato all'inizio del mese di marzo):
  • rilanciare con forza la nostra azione politica con una serie di proposte forti in termini di contenuti, coraggiose nelle scelte strategiche, fortemente autonomista e capace di guardare oltre il domani lanciando un progetto politico forte e chiaro per il futuro dei valdostani
  • proporre un modello di lavoro che sappia coinvolgere tutti gli organi di cui il movimento si compone
  • eleggere un nuovo Presidente e un nuovo Conseil de Direction.
Sono questi i temi affrontati dagli organi del Movimento in queste settimane mentre nessuna trattativa, come fantasiosamente ricostruito dagli organi di stampa in questo periodo, è stata avviata con l'UV o altre forze politiche".