Approvata norma zona franca

Oggi c’è un gran parlare dell’approvazione, da parte dello Stato, della norma fiscale che da la possibilità alla Valle d’Aosta di modulare i propri tributi. Non è la Zona Franca che auspichiamo e di cui si parla da decenni, ma è un grande passo avanti nella rivendicazione della nostra autonomia fiscale. E ad onore del vero, visto che poi tutti sono pronti per arrivare per le “premiazioni”, questa norma è frutto di un lavoro lanciato dall’UVP e portato in consiglio a dicembre 2015 e poi raccolto da tutte le forze politiche. Non per rivendicarne la paternità politica a tutti i costi come UVP ma semplicemente per ricordare il lavoro fatto da tanti nel nostro movimento e tra gli eletti di cui oggi si vedono i frutti e per il quale esprimiamo grande soddisfazione,  anche se non è che una delle battaglie che sarà necessario mettere in campo per rilanciare la nostra Autonomia, spesso bistrattata e sminuita.
Ecco il mio intervento video del 2015 che a nome dell ‘UVP pone la questione, tanto per ripercorrere la genesi e le tappe che hanno portato a questo importante risultato, frutto di un lavoro serio e approfondito.
Laurent Viérin
vice presidente e assessore all’Agricoltura
della Regione autonoma Valle D’Aosta